PESCARA/PROVINCIA: AL VIA CORSI ‘AEREI’ PER VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE

elicottero.jpgLa Provincia di Pescara, nei mesi scorsi, ha avviato una serie di corsi di aggiornamento e perfezionamento per i volontari iscritti alle associazioni presenti nell’albo delle associazioni di volontariato della protezione civile istituito dall’assessore competente, Mario Lattanzio. L’Ente, insieme al Nucleo elicotteri della Polizia di Stato e al Gruppo elicotteri del Corpo Forestale dello Stato, in previsione della prossima campagna antincendio boschivo, ha organizzato, quindi, un ulteriore corso ad hoc, denominato Stanag 3117 (procedura riconosciuta in tutti i Paesi della Nato che permette al personale a terra di comunicare con i gesti con il pilota di un elicottero, in fase di decollo, atterraggio e manovre varie), che ha l’obiettivo di preparare i volontari ad una eventuale necessita’ di comunicazione terra-aria.

L’uso da parte degli elicotteri di ”cestelloni” per il trasporto dell’acqua sugli incendi boschivi potrebbe necessitare di aiuto per il carico del liquido da parte dei piloti. La presenza dei volontari aiuterebbe a non distogliere personale per gestire lo spegnimento degli incendi e garantire sicurezza nel caso di rifornimento idrico. Il corso sara’ tenuto da piloti-istruttori della Polizia di Stato e del Corpo forestale dello Stato e iniziera’ sabato prossimo, 7 maggio, presso l’Aeroporto d’Abruzzo.

Oltre a questo, e’ in itinere uno di logistica e manutenzione campi profughi, tenuto da esperti del Dipartimento di Protezione civile nazionale ed un altro di psicologia dell’emergenza”.

PESCARA/PROVINCIA: AL VIA CORSI ‘AEREI’ PER VOLONTARI PROTEZIONE CIVILEultima modifica: 2011-05-06T11:13:34+00:00da scuolevcorls
Reposta per primo quest’articolo